sabato 12 giugno 2010

DI INCUBI E DECEDUTI DEL SUD


Salve, sono una lettrice compulsiva, e tra oggi e domani terminerò Forest Mage. Mi mancano meno di cento pagine per portare a compimento l'impresa.

Nel frattempo, la lista dei libri da leggere si allunga: ho ricevuto a casa Di morto in peggio, di Charlaine Harris, edizione DelosBooks, ottavo romanzo della Southern Vampire Mysteries. Dopo aver letto sesto e settimo volume della serie in rapida successione (più altri libri di argomento affine) devo dire che questi succhiasangue dagli appuntiti canini non riesco più a soffrirlo. Quindi non so se e quando leggerò questo libro... Non per ora credo: dopo aver terminato la Soldier Son Trilogy avevo in mente di dedicarmi a Sapkowski con Il Guardiano degli Innocenti.

Prima di portare a termine Forest Mage, ho deciso di concedermi un ulteriore 'svago' e al termine della lettura dei Peanuts, ho intrapreso Gli Incubi di Hazel, grazioso romanzo di Leander Deeny, edito dalla Newton. Scorrevole, grottesco, ironico e cupo, ma molto divertente, consigliato a tutti.

3 commenti:

Vele/Ivy ha detto...

Intrigante questa copertina! Mi ricorda un po' lo stile dell'ultimo libro di Gaiman.

Anonimo ha detto...

Sono stata una lettrice pure io... una di quelle che si cibava di libri dalla mattina alla sera. Ora ho sempre poco tempo...
Stavo proprio pensando di iniziare gli Incubi di Hazel comprato mesi fa...

un abbraccio
Anyanka
http://apiedinudi.splinder.com

Bookaholic ha detto...

@Vele/Ivy: sisi, è vero, ricorda Il figlio del cimitero =)
Beh il romanzo di Gaiman mi è piaciuto di più, ma anche questo si difende bene!

@Anyanka: ricordo che ne avevi parlato nel blog... Dell'acquisto intendo :P
Buona lettura!