sabato 11 settembre 2010

La Caccia al Tesoro - Quando il silenzio è troppo sinistro


Salve a tutti,
sono una lettrice compulsiva e sono impazzita per trovare un libro introvabile.

Il libro in questione è Ash, di Malinda Lo (Elliot). Il suddetto, sconosciuto in librerie Feltrinelli e Laterza, è stato perfettamente rintracciabile in un normalissimo punto vendita Arion: cinque copie in bella vista contro fantomatiche copie che in alcuni punti info risultavano e in altri no. Devo dire che questa volta la Feltrinelli mi ha profondamente deluso. Preso anche Spy Girls 3 - Sono come mi vedi ma l'apparenza inganna, di Ally Carter (DeAgostini).

Sto ancora leggendo (come scrivevo in un commento al post precedente) Jedelsian Arconero nell'Isola di Mezzaluna di Valeria Radiconcini (Progetto Cultura) e La Trilogia del Sicario di Laura Iuorio (Fanucci). Nel frattempo, mi sono concessa un piccolo excursus giallo, con La Caccia al Tesoro di Andrea Camilleri (Sellerio).

La Caccia al Tesoro ha alcuni punti estremamente divertenti, ma è sottilmente inquietante. Mi ha messo un po' d'ansia leggendolo la sera, prima di andare a dormire nel silenzio.

E voi, vi siete mai autosuggestionati leggendo un libro? Al punto da doverlo interrompere perché il silenzio era diventato sinistro e la verità sempre più labile?
Saluti compulsivi a tutti.

19 commenti:

Vele/Ivy ha detto...

Bella la copertina di Ash, di cosa parla?
Per il resto, mi ricordo molto bene di essere stata turbata da la lettura di "Dracula" la prima volta che l'ho letto, a dodici anni circa... in un punto avevo anche dovuto interrompere momentaneamente la lettura! Ma alla fine mi è piciuto così tanto che l'ho letto 2 volte.

Bookaholic ha detto...

Ash è una sorta di riscrittura della fiaba di Cenerentola... Solo che, a quanto pare, lei preferisce le donne...

Dracula è piaciuto molto anche a me, mi fece più effetto il film di Coppola però :D

Yuko86 ha detto...

A me Ash è piaciuto moltissimo! Per quanto riguarda la serie spygirls ho comprato il primo volume in inglese, spero che sia carina!

katiu ha detto...

Sinceramente non mi ricordo un libro che mi abbia costretto ad interrompere la lettura perchè mi avesse sconvolto od impaurito .. però ricordo che anche a me "Dracula" mi aveva un po' .. segnato :)
In fondo la prima volta che lo lessi avevo una decina di anni scarsi!

MagicamenteMe ha detto...

Montalbano angosciante???
O.o
Oh, Siur!
Sono un pochino indietro con la lettura di Camilleri. Ho appena finito Il campo del vasaio.
Miiiiiiiii, quanto mi piace Montalbano.
Oggi pomeriggio forse faccio un salto alla Feltrinelli a L'età del dubbio.
La danza del gabbiano già ce l'ho. A questo punto mi prendo anche La caccia al tesoro

MagicamenteMe

@Yuko86: la serie di Spy Girl è proprio carina. Sono libretti che si leggono in una mezza giornata ma sono davvero divertenti e rilassanti

Bookaholic ha detto...

@Yuko: ricordo che avevi parlato bene di Ash, anche per questo mi sono convinta a leggerlo ^__^

Spy Girls come dice Magicamente è divertente e rilassante. Il secondo l'ho addirittura preferito al primo, spero bene per il terzo.

@Katiu: meno male che Dracula non l'ho letto così piccola o sarei scappata a gambe levate :D

@Magicamente: è strano perché è un libro inquietante però si intuisce chi è il colpevole. E allo stesso tempo diverte. Devo ancora mettere insieme un giudizio finale decente...

Marco Guadalupi ha detto...

I libri di Sherlock, e Lo strano caso di Mr Hyde. Ma non ho mai interrotto la lettura, ero... Inchiodato sulle pagine!

Bookaholic ha detto...

Jekyll e Hyde hanno inquietato anche me... Poco adatti a una lettura serale XD

Anonimo ha detto...

Presi L'età del dubbio e Caccia al tesoro di Camilleri.
Ti saprò dire

MagicamenteMe

Bookaholic ha detto...

@Magic: aspetto il tuo parere ;)

E nel frattempo leggo l'Evocatore, di Paola Boni ^__^

Nuvolette ha detto...

senza ombra di dubbio il libro più inquietante che ho letto è It. C'è il pezzo iniziale in cui il bambino deve scendere in cantina (e ancora siamo lontani dal centro della storia paurosa) che è da brividi!!! Sfido chiunque a non lasciarsi suggestionare!

Samara ha detto...

il caso piu' recente di lettura angosciante e' stato "l'estate della paura" di Dan Simmons: forse perche' lo avevo iniziato mentre ero in casa da sola (d'estate!), ma un paio di volte l'ho dovuto chiudere per aspettare momenti meno solitari ;-)

Bookaholic ha detto...

@Nuvolette: It mi manca... Non è proprio il mio genere :-P


@Samara: mi manca anche questo... Però le letture estive sono micidiali, tutto quel sole e tutto quel silenzio...

Samara ha detto...

se "It" non e' il tuo genere allora temo che anche "l'estate della paura" non sia nelle tue corde: la storia di fondo e' simile ;-)

Bookaholic ha detto...

In realtà non saprei, perché non mi sono mai cimentata in letture di questo genere. Certo, se non me ne sono mai sentita attratta evidentemente non fanno per me :-P

Samara ha detto...

se te la senti di affrontare dei romanzi horror (non splatter) te li consiglio entrambi: fanno paura ma e' tutta roba sana ;-)

Bookaholic ha detto...

Fanno bene alla crescita? :-P

Samara ha detto...

assolutamente si'! verrai su una bimba sana e forte :-D

Bookaholic ha detto...

@Samara: XD