venerdì 22 ottobre 2010

VITE BREVI, L'ULTIMO ISTANTE... UHM...


Salve a tutti,
sono una lettrice compulsiva le cui letture recenti di compulsivo hanno avuto ben poco.
In questo periodo arranco e i miei cari libri un po' ne risentono, abbandonati soli soletti al freddo e al gelo.

Dopo la parentesi manga, mi sono ri-orientata su altre letture, soprattutto gaimaniane. Dopo aver riletto Vite Brevi (Sandman vol. 7) ho affrontato un'altra graphic novel di Neil Gaiman, Le vicende relative al caso della scomparsa di Miss Finch, per poi dedicarmi al romanzo per ragazzi Odd e il gigante di ghiaccio (di cui parlerò su Fantasy Magazine).

Nel frattempo ho letto alcuni racconti del ciclo di Solomon Kane di Robert E. Howard, ma, sarà che li ho letti durante un viaggio in autobus, sarà che mi sono ritrovata il volume pocket della Newton per caso, non sono riuscita ad appassionarmi alle vicende del puritano inglese che lotta contro le forze demoniache. Forse è un genere che proprio non fa per me. Voi l'avete letto? Vi è piaciuto? Devo proseguire la lettura dei racconti?

Da ultimo, poiché necessitavo di una lettura più distensiva, mi sono concessa L'ultimo istante, di Charlaine Harris, come sempre letto grazie alla mia amica Moma. Non c'è che dire, lo stile scorrevole della Harris la rende una lettura piacevole anche quando, come in questo caso, la parte fantastica viene sacrificata a favore del giallo, ma dopo l'onirico Gaiman un po' di concretezza non mi è dispiaciuta. Proseguirò le avventure della rintraccia morti Harper Connelly con il secondo volume delle sue avventure, edito da DelosBooks, sempre grazie a Moma, che mi presta tanti libri.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma è un piacere
anzi, grazie a te ;)

MagicamenteMe

Marco Guadalupi ha detto...

Neil Gaiman è il mio secondo punto di riferimento in ordine di importanza. E' un fottuto genio, e lo ammiro moltissimo. Dèi.

Vite Brevi è un capolavoro.

Bookaholic ha detto...

@Moma: ^__^


@Marco: hai ragione... Ora cercherò di leggere la Locanda!

la stanza in fondo agli occhi ha detto...

Direi che le tue letture sono molto in tema con l'avvicinarsi di Halloween!
Io intanto addento "Cronache marziane" di Bradbury, un classico

Bookaholic ha detto...

Beh, sì, cerco di adeguarmi ai tempi ^__^

Le Cronache Marziane mi mancano... Non sono il mio genere, ma come giustamente dici, un classico è un classico, dovrò rimediare!

Vele/Ivy ha detto...

Belle queste letture oniriche e fantastiche!

Anonimo ha detto...

Al di là di Sandman, non ho letto questi libri... come sempre mi fai venire voglia di leggere... ;)

Anomis72

http://anewwave.splinder.com

Bookaholic ha detto...

@Vele/Ivy: :)

@Anomis: il mio intento è proprio quello di offrire spunti a chi passa di qua ;)

Lizzy ha detto...

Complimenti per questo tuo piccolo e meraviglioso spazio :) Sono capitata qui per caso e ho dato una sbirciatina in giro! Credo che la penna sia una tua inseparabile compagna e se leggere ti piace almeno quanto scrivere, ti consiglio questa pagina:
http://misselizab3th.blogspot.com/
Sono certa ti piacerà!
A presto...spero di leggerti ancora!

Bookaholic ha detto...

Grazie Lizzy ^_^
Son passata anche io per il tuo blog, complimenti ^__^