martedì 17 maggio 2011

Leggere fino alle sei di mattina...


Saluti compulsivi a tutti... E' una Bookaholic stanca, davvero stanca che vi scrive. Era parecchio che non leggevo fino alle 06.20 del mattino... Forse non l'avevo mai fatto! E' successo ora. Il libro incriminato? Il Destino dell'Assassino di Robin Hobb (Fanucci).

Che dire, sono ancora sotto l'effetto di questo meraviglioso brainwashing. Mi asterrò dal parlarne perché sarebbe come chiedere a un cocainomane di parlare della sua coca. Potrei non esserne in grado.

In tutto ciò, quest'anno niente Torino (non c'erano appuntamenti troppo interessanti, a essere onesti) e niente Delos Days... Spero di potermi rifare con Lucca.

Inizio ora a leggere Meterra di Andrea Cisi (Mondadori). Ho letto solo il prologo, quindi non dico nulla. E quando verrà il momento se ne leggerà su Fantasy Magazine. E sono ancora nel mezzo di Maledette Piramidi di Terry Pratchett (Tea), ma mi sta piacendo meno degli ultimi di Pratchett letti...

E auguro una buonanotte compulsiva a tutti.

10 commenti:

Samara ha detto...

quindi quest'anno non sei andata al salone del libro di Torino? io non ci sono mai stata, ma l'anno prossimo volevo provare a farci un salto ;-)

"maledette piramidi" e' in effetti uno dei meno belli fra i libri di Pratchett letti finora, anche perche' i miei preferiti sono quelli con Scuotivento :-P

la stanza in fondo agli occhi ha detto...

Mitica! Leggere tutta la notte! Grande!

Bookaholic ha detto...

@Samara: spero anche io di poterci tornare il prossimo anno e magari incontrarci, come a Lucca :)
Maledette piramidi mi duole dirlo ma è a un passo dall'abbandono... Vedremo, vedremo!

@stanza: eh insomma, non ti dico come stavo il giorno dopo :-P

Pupottina ha detto...

Non ho mai fatto le 6 del mattino... arrivo al massimo alle 2... poi devo dormire perché sono una dormigliona che il giorno dopo rischierebbe id non mantenersi in piedi...
a volte mi è successo di svegliarmi la mattina con la luce accesa mentre abbraccio il libro che ha preferito il mio letto al comodino ;-)

Bookaholic ha detto...

@Pupottina: in condizioni normali nemmeno io, ma il giorno seguente non avevo nulla da fare... Altrimenti di sicuro non avrei tirato così tardi :-P

Bellissimo dormire abbracciati a un libro :))

Vele Ivy ha detto...

Dovrò proprio mettermi a leggere Terry Pratchett, mi incuriosisce troppo... secondo te è impegnativa da leggere in originale, o usa un inglese facile?

Bookaholic ha detto...

@Vele: Terry Pratchett è un lui, non una lei ;)

Non so dirti sull'originale, purtroppo l'ho letto solo in italiano! Spero passi a commentare qualcuno più esperto di me ;)

Vele Ivy ha detto...

Già, è vero, faccio sempre questo errore (anche in altri blog, eheheheh).
In questo periodo devo far pratica d'inglese e uno dei modi più belli per me è leggermi libri che mi piacciono... sto cercando compulsivamente autori utili! :-D

Bookaholic ha detto...

Eh io per esempio ho letto in originale la Rowling, la Hobb (non tutta) e qualcosina ina ina di Gaiman e si poteva fare ;)

Anonimo ha detto...

Ehi Bookaholic, il tuo sfogo mi rasserena in parte. Mi affaccio solo da ora sul mondo fantasy e una recensione che dice 'brutto senza mezzi termini' (e si riferisce al mio Meterra) per uno come me non avvezzo a tanto interesse in rete, è una mazzata, anche se poi regala 4 stelle su 5. Io che spero invece che il libro funzioni soprattutto per lo stile.
Mah... aspetto che termini lettura... buona immersione. A.Cisi (scusa, entro come 'anonimo perchè non ho troppa padronanza del mezzo :-( )