giovedì 9 giugno 2011

Cosa leggerò?


Secondo aNobii, oggi, in data 09-06, quest'anno ho letto 32 libri. E 36 figurano nell'infinita lista-di-libri-in-attesa. Ovviamente tutto ciò è falsissimo.

La verità è che già da un po' sto barando: ho effettivamente letto 32 libri fino a ora nel 2011, però i libri da leggere non sono 36. O meglio, non sono solo 36. La verità è che ho preso ad aggiungere su aNobii solo libri cartacei: quelli in formato digitale sono davvero troppi per tenerne traccia, quindi li inserirò solo al momento della lettura effettiva. Rischio di precipitare nel baratro della follia? Uhm...

Al momento sto leggendo L'orso che venne dalla montagna di William Kotzwinkle (Zero91). Dopo non so cosa leggerò. Vorrei riprendere Angel Sanctuary (di Kaori Yuki, Planet Manga), di cui ho quasi completato i numeri. Ma nelle prossime settimane dovrò viaggiare un po' e non è il momento giusto per portarsi dietro 20 tankobon.

C'avrei queste letture stuzzicanti:
- quelle consigliate nel corso dello scorso post. In particolare Proibito, l'unico che sono riuscita a procurarmi in così breve tempo;
- qualcosa di Martin: ok, lo ammetto, ho visto la serie di Game of Thrones. Il primo libro (i primi due in italiano) l'ho già letto, pensavo quindi di proseguire;
- Maledette Piramidi di Terry Pratchett (Tea); cioè, non l'ho più finito, non vorrei abbandonarlo a metà...
- Mari stregati, Tim Powers (Fanucci); ora che è reperibile perché no?

Uhm... Continuerò l'attenta riflessione. E vi farò sapere. Saluti compulsivi a tutti!

6 commenti:

Anonimo ha detto...

sono nella tua stessa medesima situazione sich.

MagicamenteMe

PS: nono ti pare che 32 sia un numero scandalosamente basso ;)

Bookaholic ha detto...

Beh di più proprio non ho potuto fare, gli ultimi mesi sono stati piuttosto impegnativi ^^

Spero di recuperare in estate!

Vele Ivy ha detto...

Io mi sono una po' incagliata con la lettura in originale di Agatha Christie (Poirot)... sono da ben 2 settimane ferma su un libro, sto rallentando notevolmente il mio solito ritmo!

Bookaholic ha detto...

@Vele: ma perché è in originale? In genere la Christie si legge in un soffio...

Ps finito l'Orso :)

Anonimo ha detto...

Sto leggendo, ma non penso sia il tuo genere (ultimamente ho la fissa del "cibo/lettura") "Il sapore dei semi di mela" di Katharina Hagena... molto bello!
Ad ogni modo sei una splendida lettrice ;)

Anyanka :*

http://anewwave.splinder.com

Bookaholic ha detto...

Grazie del complimento Anyanka ;)
Lo segno comunque, un'occhiata non fa mai male!