giovedì 8 settembre 2011

Overbooking a metà


Buongiorno a tutti,

in questi dolci e amari giorni di settembre vi scrive una Bookaholic in ripresa dalla sua crisi di overbooking, che però non è ancora tornata al fulgore libreccio che le è usuale. Certi libri li ho letti, altri sono stati travolti dalla crisi e sono lì a sedimentare nella lista "non ancora finiti".

Sto parlando del terzo romanzone delle Cronache del ghiaccio e del fuoco di George Martin, A Storm of Swords, in Italia Tempesta di spade, I fiumi della guerra e Il portale delle tenebre. Se dovessi seguire la scansione italiana, direi di essermi bloccata nel tomo centrale. Che dire, vorrei leggerlo tutto, ma sono venuta a sapere che in A Feast for Crows sono assenti i punti di vista di Daenerys e Jon Snow. E' vero? In tal caso, non penso di poter arrivare in fondo al volume.

E' rimasto nel limbo anche Wizard of the Pigeons di Megan Lindholm. Complice un file digitale scritto molto male e una storia e dei personaggi per me nuovi, non sono riuscita ad andare oltre le prime cinquanta pagine.

Ho invece completato la rilettura della saga Faerie Wars di Herbie Brennan, in Italia La guerra degli elfi (Mondadori). Dopo aver riletto i primi quattro volumi, La guerra degli elfi, Il nuovo re, Il regno in pericolo e Il destino del regno, mi appresto a leggere La figlia degli elfi, quinto e a quanto pare ultimo romanzo della serie. Una sorta di sequel, ambientato una quindicina di anni dopo il resto della saga. Ambientato tra l'Inghilterra odierna e il Regno degli Elfi, Faerie Wars è un ciclo di romanzi che parla di rispetto per l'ambiente e per gli animali, amore e amicizia, rapporti con i genitori e coraggio. Una lettura che consiglio a tutti, soprattutto considerando la scarsa fama di Brennan in Italia (è un autore molto più noto all'estero).

Nel frattempo, mi auguro che anche le vostre letture si siano sbloccate se si erano bloccate durante l'estate. E vi auguro un buon autunno/inverno letterario.

Letture compulsive a tutti!

12 commenti:

EligR@pHix ha detto...

Macché, io sono ancora bloccata, ma forse perché in questo momento ho troppe preoccupazioni.

Bookaholic ha detto...

Spero sia solo un momento Eli :)
A volte i libri aiutano a superare anche i momenti più difficili se sono quelli giusti ;)

Vele Ivy ha detto...

La descrizione che hai fatto dei romanzi di Brennan mi ha proprio invogliata...

la stanza in fondo agli occhi ha detto...

Ottimo segno, ti sei ripresa!

PS: adoro Anacleto!!

Bookaholic ha detto...

@Vele: usciranno articoli su Brennan su Fantasy Magazine un po' più approfonditi ;) te lo consiglio comunque!

@Stanza: Anacleto rules =)

EligR@pHix ha detto...

Sì, è vero aiutano moltissimo, ma è difficile trovare quelli giusti. Comunque sono fiduciosa. Le preoccupazioni di cui parlo purtroppo resteranno per un po' ... ma il piacere della lettura, beh, quello tornerà di sicuro prima o poi.

maddie0147 ha detto...

Hi, I came across your site and wasn’t able to get an email address to contact you. Would you please consider adding a link to my website on your page. Please email me back and we'll talk about it.

Thanks!

Madison
maddie0147@gmail.com

Bookaholic ha detto...

@Eli: e meno male che torna sempre! In bocca al lupo per tutto il resto!

Anyanka ha detto...

Mi sa che mi è fatto venire voglia dei libri della Brennan, quasi quasi domani corro in libreria...

Buona settimana :)

Anyanka ha detto...

Scusa... di Brennan, chissà perchè penso ad una donna quando scrivo il suo nome!!! ;)

Bookaholic ha detto...

^__^

Dei primi quattro c'è anche il tomone Mondadori edizione unica... E tieni d'occhio FM che la recensione dell'ultimo ormai è pronta ;)

Anyanka ha detto...

Eccomi... ho comprato il "tomone"... al momento, ti dirò, non mi prende più di tanto. Sono al terzo volume, il regno in pericolo, e continuo a dire "mah"... vabbeh, esco da poco dal mondo di Tolkien ;)