martedì 26 novembre 2013

[Rubrica] Fictional Boyfriend 1: Mat Cauthon

Buongiorno compulsivo a tutti,
molti book blogger ospitano delle rubriche nei loro spazi virtuali e ho deciso di fare altrettanto. Si inaugura oggi una nuova rubrica, che ammetto di aver mutuato dal "Figone del mese" di Moma e dagli "Ormoni impazziti" di Katiu. La rubrica riguarderà il Fictional Boyfriend, il "fidanzato immaginario" del mese, e avrà rigorosamente per oggetto il personaggio di un libro. La rubrica sarà mensile perché non sono così svergognata da cambiare un fidanzato immaginario alla settimana, ma non voglio andare oltre il mese per non rischiare di affezionarmi troppo. Mi riservo il diritto di inserire anche delle Fictional Girlfriend: perché limitarsi ai personaggi maschili?

Quest'anno ho avuto numerosi Fictional Boyfriend, ma vi parlerò del più recente: Matrim Cauthon detto Mat, nato dalla fantasia di Robert Jordan e uno dei personaggi principali della serie della Ruota del Tempo (Wheel of Time). Potete vederlo in alcune immagini che lo ritraggono; la prima è da considerarsi ufficiale perché è la cover di The Shadow Rising, quarto volume della serie. Come ricorda chi ha letto Jordan, Mat non è il protagonista della saga: quel ruolo spetta a Rand al'Thor, mentre Mat è più che altro un co-protagonista insieme a Perrin Aybara. Rand, Mat e Perrin sono "amici per la pelle" e nel trio Mat è sempre stato il buffone avventato, il primo a proporre di sgraffignare del vino dalle dispense "dei grandi", il primo a inventare le scuse più assurde per coprire ogni scherzo. Nei primi volumi della serie vediamo Mat solo attraverso gli occhi degli altri personaggi della serie ma non appena Jordan decide di adottare il suo punto di vista iniziamo a capirlo meglio. Perché Mat è il tipico personaggio che vuole farti pensare di essere più meschino di quanto non sia effettivamente. Gli piace prenderti in giro e farti credere di essere un fannullone e un poco di buono, amante del gioco d'azzardo e delle donne. La realtà è un'altra. 

Tutto per Mat è una sfida, se gioca d'azzardo è perché ha un rapporto particolare con la dea bendata: la fortuna lo segue passo passo e spesso lo tira fuori da situazioni pericolose. Quindi quando Mat tira i dadi lo fa con uno scopo ben preciso. Di sicuro Mat è anche un amante delle donne: quando gli si presenta un'occasione non se la lascia sfuggire. Sa però di essere destinato a sposare la misteriosa Figlia delle Nove Lune, come gli è stato predetto. E sarebbe disposto a morire pur di proteggere una donna. Di sicuro non è il personaggio più bello (questa palma d'oro pare spettare a Rand, sempre pieno di ragazze che gli cadono ai piedi) né il più forte (in quanto a forza bruta nessuno batte Perrin). Però è quello dotato di maggiori doti strategiche e colui che sa improvvisare meglio. Il cervello e la lingua sono le sue armi, anche se se la cava anche nel combattimento corpo e corpo: sua arma è una picca alla cui estremità è legata una lama dalle proprietà magiche. Fisicamente, secondo la Wikia della Ruota del Tempo è "longilineo, magro come una cicogna, dal fisico asciutto, con occhi e capelli castani e una cicatrice intorno al collo che nasconde quasi sempre con una sciarpa". 

Quando ho iniziato a leggere Jordan, Moma mi aveva avvisata che avrei incontrato un personaggio di nome Mat terribilmente affascinante e devo dire che aveva ragione: gli è bastato pochissimo per conquistarmi, mi piaceva da prima che Jordan usasse il suo POV, poi quando ciò è avvenuto dopo un paragrafo eravamo già (virtualmente) fidanzati. In realtà è durata anche più di un mese tra noi, poi ho dovuto interrompere la lettura della saga perché dopo quattro libri di 1000 pagine ciascuno letti in rapida successione stavo ammattendo (sì, più del solito). Al momento la nostra storia è in pausa, ma quando riprenderò la lettura sono sicura che ci sarà un ritorno di fiamma. Nel frattempo non l'ho tradito con alcun Book Fictional Boyfriend

Il primo appuntamento con la rubrica del Fictional Boyfriend è finito. Spero di aver convinto chi ha avuto la pazienza di leggermi a dare una possibilità a Mat iniziando o magari riprendendo a leggere la saga di Jordan. Ci riaggiorneremo quando un altro Book Fictional Character avrà fatto breccia nel mio cuore. E prima di lasciarvi vi chiedo di sputare il rospo: chi è il vostro più recente Book Fictional Boyfriend?

Saluti compulsivi a tutti,

B. 

6 commenti:

Katiu R. ha detto...

Di questa saga ho letto solo il primo volume, ma Matt un po' me lo ricordo :)

'Sto mese io sono in fissa per Revhenge, che anche se è un Sympath a me piace assai (e sì che il nostro all'inizio è stato un odio-amore!)

Anonimo ha detto...

Il mio preferito rimane sempre Butch.
Anche se con questa saga non c'entra nulla.

Chiarella

MagicamenteMe ha detto...

Questa settimana è Daemon Black della serie Lux ;)

anyanka ha detto...

Beh, interessante, mi hai fatto venir voglia di leggere la saga di Jordan... e al momento tifo per questo mat!;)

anyanka ha detto...

Di sfuggita... qui...

per augurarti BUONE FESTE :*

cooksappe ha detto...

compulsivo!